BLOG CRITICA

Promossa “L’ultima cena dopo Leonardo” a Fondazione Stelline

In occasione del quinto centenario dalla morte di Leonardo Da Vinci, la Fondazione Stelline di Milano, sotto curatela di Demetrio Paparoni ha inaugurato lo scorso due Aprile la mostra internazionale dal titolo “L’ultima cena dopo Leonardo”.  Il tema proposto è subito chiaro, netto, anche se il percorso si snoda tra sei presenze chiave della scena artistica contemporanea quali: Robert Longo, Masbedo, Nicola Samorì, Wang Guangyi, Yue Minjun e la “guest star” Anish Kapoor. Ammettiamolo, noi di TheBow, abbiamo deciso di visitare l’esposizione proprio perché non volevamo assolutamente perderci i due “crudi” lavori di quest’ultimo, che valgono l’intera visita e il costo del biglietto della mostra.

Il percorso espositivo è ben strutturato, chiaro, anche per i meno avvezzi ed allenati al mondo dell’arte contemporanea. In particolare ci hanno colpito “Madame Pinin“, l’opera installazione del 2017 di Masbedo molto valida e allo stesso modo la gigantesca tela “The last supper (New Religion)”, del 2011 di Wang Giangyi. Quest’ultima è decisamente in grado di trasportare lo spettatore all’interno della stessa scena, questo, grazie alle sue immense dimensioni. Il percorso si conclude, dulcis in fundo, con “Untitled”, 2015 e “Flayed II”, 2016 di Anish Kapoor. Queste opere materiche, quasi tattili grazie ad un formidabile uso del silicone, rimandano alla sofferenza e alla passione e alle carni di Cristo. Il curatore inserendo opere così forti ha deciso di prendersi un bel rischio ma l’effetto e l’obiettivo finale è sicuramente riuscito in pieno. Un viaggio nella storia di Leonardo attraversando gli ultimi momenti della vita di Cristo. Una nota positiva anche per Fondazione Stelline e il suo ragazzo/guida presente in sala che ha pienamente soddisfatto ogni nostra domanda e curiosità, cosa che purtroppo molto spesso in altre mostre e situazioni viene a mancare.

La mostra per noi è promossa a pieni voti!

 

 

Carolina Bonometti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...